Cima ripiena

 

Acquistate una sacca di vitello, che vi farete aprire dal macellaio. Bollite mezzo cervello di vitello, in acqua aromatizzata al prezzemolo, togliete la pellicina esterna e ponetela, ben tritata, in una terrina, aggiungendo 2 cucchiai di parmigiano, 1 cucchiaio di pangrattato, 3 foglie di lattuga, tagliate finemente, sale e pepe. Lavorate bene il composto sino a quando i vari ingredienti non si saranno bene amalgamati e inseritelo nella sacca di vitello, che chiuderete cucendo l’apertura. Nel frattempo avrete portato a bollore 2 litri e mezzo d’acqua salata con 2 cipolle, 1 carota, 1 costa di sedano ed un ciuffo di prezzemolo. Versatevi la “cima” e portatela a cottura. Scolatela bene e lasciatela raffreddare, indi tagliatela a fette e servite.